Godetevi lo spettacolo

11 10 2010

Godetevi lo spettacolo” sono state le parole rivolte da un parente di una delle quattro vittime italiane al ministro La Russa, all’arrivo dell’aereo che ha riportato in Italia i corpi dei militari uccisi in Afghanistan.
Parole certo dettate da cieca rabbia, dolore, che forse non sarebbero state pronunciate in un momento di maggiore lucidità. Ma che non per questo perdono il loro significato.

Godetevi lo spettacolo, signori ministri, lo spettacolo di ogni vittima di una guerra di cui siete voi, e forse soltanto voi, i responsabili.

Godetevi lo spettacolo, signori italiani, lo spettacolo di quel dolore e di quelle lacrime, che definire ipocrite è un eufemismo, magnificamente recitate da politici e pacifisti-guerrafondai di turno, che di fronte alla morte della guerra nulla di meglio hanno da proporre se non di dotare di bombe gli aerei italiani, per aumentare sensibilmente la quantità di sangue sparso.

Godetevi lo spettacolo, signori italiani, lo spettacolo di una guerra di cui ci ricordiamo solo nel momento in cui muore o rimane ferito qualche militare italiano.

Lo spettacolo di una missione di pace che ha prodotto 25mila vittime afghane e 8400 tra le file delle forze ISAF, e questi sono soltanto freddi numeri, che non possono comunicare la reale pesantezza di ogni singola vita spezzata.

Lo spettacolo di una guerra che è finita ufficialmente da otto anni almeno, ma che continua a provocare massacri quotidiani, spargimenti di sangue all’ordine del giorno, orrore come compagno di vita di migliaia di bambini.

Godetevi lo spettacolo, ma per godervelo meglio e capire di che razza di spettacolo si tratta, prendete un aereo e dirigetevi in Afghanistan, rifornitevi di pop-corn se volete, e accomodatevi in prima fila.

Sulla prima linea di combattimento. E poi, allora sì…. godetevi davvero lo spettacolo.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: